“Il Faro “ è un concorso fotografico dedicato alla riqualificazione della palazzina abbandonata di Largo Flaiano, acquistata all’asta da Fondazione Giacomo Ascoli. Diventerà Il Faro di Varese, una casa accogliente e un approdo sicuro per chi lotta contro il cancro infantile: famiglie, ricercatori, dottorandi e associazioni.

 

Il concorso è aperto a tutti i fotografi italiani e/o stranieri residenti in Italia, San Marino e Città del Vaticano; l’iscrizione può essere respinta qualora l’organizzazione, a sua discrezione, la ritenesse non conforme al regolamento.

 

Le opere presentate dovranno rispettare i seguenti temi e le relative categorie:
Categoria 1 – LA RIGENERAZIONE URBANA CHE CURA: raccontaci com’è cambiato, in meglio, un pezzo della tua città, recuperato dal degrado e restituito a scopi sociali per la comunità.
Categoria 2 – FAMIGLIE UNITE NELLA TEMPESTA: tra gli obbiettivi de Il Faro c’è la creazione di alloggi che permettano alle famiglie di stare vicino ai piccoli ricoverati in ospedale e di rimanere unite nella difficile lotta contro la malattia, per essere insieme più forti nella tempesta. Racconta la forza che deriva dallo stare uniti.

 

Ogni autore potrà presentare un numero massimo di 3 opere per ogni categoria. Le stampe dovranno avere il lato maggiore compreso tra i 20 e 30 cm.

 

Le opere dovranno pervenire entro il giorno 30 dicembre 2022 e dovranno essere inviate (o consegnate a mano) a: Fondazione Giacolmo Ascoli Onlus – Via Finocchiaro Aprile 7 – 21100 Varese.

I risultati definitivi delle fotografie vincenti e ammesse saranno pubblicati a partire dal 7 febbraio 2023 sul nostro sito e sui nostri canali social.

La partecipazione è completamente gratuita. Sono comunque a carico del partecipante i costi delle stampe e di spedizione delle stesse.

 

La compilazione della scheda di iscrizione costituirà l’iscrizione al concorso e la completa accettazione del suo regolamento: Concorso IL FARO scheda adesione Bando concorso IL FARO

Leggere il regolamento: Bando concorso IL FARO